Milo Infante

blog personale

Il fatto del giorno

Duecento immigrati sbarcano in Sicilia Tra loro donne incinta e neonati

Cominciano a lievitare i numeri degli sbarchi di clandestini nel nostro Paese. Durante la notte quasi duecento migranti sono stati soccorsi dalla Capitaneria di porto nel Canale  di Sicilia. Una prima imbarcazione, con a bordo 98 persone, tra cui due neonati e 17 donne, una delle quali in stato di gravidanza, era deriva a circa 130 miglia a Sud di Lampedusa. Imbarcati su una motovedetta della Guardia costiera, sono stati trasportati sull’isola.  Un altro gommone con circa 80 migranti a bordo e’ stato soccorso dalla Guardia costiera all’alba.

Sono stati gli stessi profughi a lanciare l’allarme con un telefono satellitare.

1 commento

  1. ave - venerdì, 10 maggio 2013, 11:50 am

    Se passa lo ius soli, arriveranno solo barconi con donne incinte

Lascia un commento

Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione nei limiti di buona educazione e nitiquette